CORSO LCA EXPERT

PRODUCTS SUSTAINABILITY MANAGER & LCA EXPERT
EDIZIONE 2024 – SPECIALE FOOD & PACKAGING

 

“Benvenuto nel percorso formativo che ti permetterà di realizzare
il tuo primo studio LCA (Life Cycle Assessment)”

ll corso per “PRODUCTS SUSTAINABILITY MANAGER & LCA EXPERT ” è un corso su invito, a numero chiuso, realizzato per qualificare le figure professionali degli esperti di sostenibilità attraverso un percorso formativo di alta specializzazione.

E’ rivolto alle funzioni aziendali coinvolte nelle attività di valutazione delle prestazioni ambientali dei prodotti, nelle attività di eco design e alle figure manageriali che hanno la responsabilità di definire la strategia per lo sviluppo di nuovi prodotti e per l’approccio al “green marketing”. ll corso intensivo si focalizzerà sull’approfondimento delle norme e della certificazione/asseverazione dei prodotti secondo i diversi modelli internazionali di valutazione ambientale e fornirà una conoscenza avanzata dei due software più utilizzati per gli studi LCA: SimaPro e OpenLCA.

I partecipanti conseguiranno la qualifica di PRODUCTS SUSTAINABILITY MANAGER & LCA EXPERT presentando in pubblico il project work, sviluppato durante il corso con il supporto di docenti e tutor.

A&Q Polo per la Qualificazione del Sistema Agro Industriale

Provider presso il Consiglio Nazionale dei Tecnologi Alimentari – Prot. n° 53/2014 – ha accreditato il Corso INTENSIVO LCA EXPERT per il rilascio di 15 CFP ai Tecnologi Alimentari iscritti all’Albo

SEDE DEL CORSO

Milano con giornate on line.

DURATA DEL CORSO

15 incontri collegiali e 8 appuntamenti di affiancamento personalizzato:

  • 12 giornate di formazione in aula o in modalità on-line a partire da aprile 2024 >> Scarica il calendario
  • 2 incontri dedicati ai seminari, aperti anche ai colleghi dei corsisti
  • 1 convegno di presentazione dei progetti di fine corso (data da definire) >> vedi il convegno 2023
  • 16 ore di attività on-line di assistenza da parte dei docenti per lo sviluppo del progetto di fine corso (appuntamenti di 2 ore su piattaforma web MappingLCA)

PARTECIPANTI

20 posti disponibili.
I partecipanti vengono ammessi al corso a seguito del superamento dei colloqui di selezione che prevedono, tra l’altro, la discussione del progetto che verrà sviluppato durante il corso.
Ai partecipanti è consigliato l’uso di un personal computer e viene richiesta una buona conoscenza della lingua inglese.

METODOLOGIA DIDATTICA

La metodologia didattica prevede lezioni frontali e on-line a cui si aggiungono attività di tutoraggio e supervisione on-line per lo sviluppo dei progetti. Ai partecipanti viene richiesto l’approccio di autoformazione utilizzando la bibliografia che viene consegnata con il materiale didattico.

ATTESTATI

Al termine del corso verranno rilasciati:
• un Attestato di Qualifica correlato ai risultati ottenuti con il progetto di fine corso
• un Attestato di Frequenza per la Fase 2, relativo all’apprendimento dei software

QUOTA D’ISCRIZIONE

La quota d’iscrizione è di € 4.900,00 + IVA 22% comprensiva del materiale didattico.

I DOCENTI DEL CORSO

Anna Bortoluzzi

Management Consultant qualificato ICMCI, opera principalmente nel campo dei progetti di innovazione. Laureata in chimica, tecnologa dei materiali, ha maturato una significativa esperienza lavorativa nella gestione degli impianti industriali e nel campo dell’analisi statistica. Dal 2006 lavora come esperta di analisi del ciclo di vita (LCA) in progetti internazionali e nello sviluppo di PCR (Product Category Rules). Ha ricoperto per vent’anni il ruolo di professore a contratto sui temi della sostenibilità ambientale presso l’Università degli Studi di Milano. È fondatrice e partner della piattaforma MAPPING LCA.

Alessandro Bordignon

LCA Expert e project manager. Accompagna le aziende attraverso percorsi di formazione e consulenza tecnico-manageriale sui temi della sostenibilità ambientale. Ha sviluppato studi LCA certificati in diversi ambiti industriali, in particolare nel settore dei materiali compositi e del packaging. È PCR Moderator delle PCR dei materiali compositi e degli yacht. Food Contact Expert iscritto al registro AIBO-FCE. Docente di corsi LCA per le aziende con competenze di counselor e coaching strategico.

Paolo Simon Ostan

Ingegnere ambientale, esperto di Life Cycle Assessment (LCA), comunicazione ambientale ed eco-progettazione, offre supporto alle organizzazioni nell’ambito delle tematiche legate alla sostenibilità ambientale. Svolge, inoltre, attività di verifica come Lead Auditor negli schemi EPD e Carbon Footprint per conto dell’Organismo di Certificazione SGS Italia. È PCR Moderator e Individual Verifier nell’ambito del programma International EPD® System.

Andrea Casson

Dottorando in Food Systems presso l’Università degli Studi di Milano in collaborazione con Quota Sette Srl. Consulente di sostenibilità con titolo di LCA Expert ottenuto nel 2022. Vasta esperienza nella valutazione del ciclo di vita nelle filiere agroalimentari e del packaging alimentare. Con creatività, visione e approccio scientifico offre soluzioni innovative sviluppando proposte di ecodesign nei sistemi alimentari.

Andrea Mio

Ricercatore in Principi di Ingegneria Chimica presso l’Università degli Studi di Trieste. Dopo la laurea in Ingegneria di Processo e dei Materiali, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Nanotecnologie presso l’Università degli Studi di Trieste. I suoi ultimi interessi di ricerca si concentrano sull’integrazione di metodologie innovative, quali  simulazioni molecolari e di processo, all’interno di studi di Life Cycle Assessment focalizzati ai processi tipici delle industrie chimiche, farmaceutiche, energetiche e navali.

Fulvio Restori

Professionista che in ambito energia ricopre il ruolo diEnergy manager (secondo la L.10/91) ed Esperto in Gestione dell’Energia (Uni 11339 certificato Aicq Sicev 001), nonché Auditor per sistemi ISO 50001 (certificato Aicq Sicev 001). Accompagna le aziende in un processo di transizione verso l’efficienza energetica e la decarbonizzazione, realizzando Diagnosi Energetica, analizzando i processi produttivi, valutando possibili interventi, favorendo il cambiamento gestionale. L’attività formativa e l’applicazione di modelli organizzativi sono il primo approccio per “cementare” il nuovo corso.

Maria Teresa Betti

Sustainability Specialist presso RadiciGroup. Maria Teresa è parte del team di sostenibilità di RadiciGroup dal 2010. Tra le sue attività principali vi è la supervisione del processo di rendicontazione finalizzato al Bilancio di Sostenibilità e la collaborazione alla definizione e gestione degli obiettivi di sostenibilità del Gruppo. E’ parte di organizzazioni nazionali e internazionali che si occupano di economia circolare e partecipa a progetti nei settori della moda responsabile, dell’uso sostenibile della plastica, della comunicazione ambientale trasparente.

Susanna Caprotti

Laureata in Economia, ha lavorato trent’anni in azienda. Sostenibilità come strumento di business: questa la convinzione che ha guidato lo sviluppo delle sue competenze nella gestione della reportistica di sostenibilità e l’implementazione di studi di Life Cycle Assessment negli ultimi quindici anni.

Punto d’incontro degli esperti di sostenibilità. Il team è formato da tecnici con competenze multidisciplinari: ingegneri, tecnologi industriali, chimici, fisici, esperti di materiali, ricercatori, economisti, manager e professionisti della consulenza. Il loro obbiettivo è contribuire al miglioramento dell’analisi del ciclo di vita e di tutti gli strumenti che aiutano ad operare scelte concrete e trasparenti nell’ambito della sostenibilità. Mapping LCA è il gruppo operativo creato per condividere i progetti e rendere visibile un impegno lungo vent’anni.

Quota Sette Srl è una società di servizi che opera nell’ambito del Management Consulting ed è iscritta al registro europeo delle PMI innovative, fondatrice di MAPPING LCA e MAPPING Sustainability. Al fianco delle aziende si è sempre dedicata alla consulenza strategica per l’innovazione. Nello specifico della sostenibilità ambientale, da più di quindici anni, offre servizi di sviluppo di studi LCA, studi LCA comparativi e soluzioni di ecodesign supportate dall’approccio LCA. All’interno di progetti d’innovazione affianca le funzioni aziendali impegnate nello studio di impronte ambientali dei prodotti con consulenza nell’ambito della comunicazione strategica e del green marketing.

Agrifood LCA Lab è un laboratorio del DiSAA (Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali) dell’Università degli Studi di Milano. È composto da dottorandi, ricercatori e professori che si occupano di valutare la sostenibilità nella filiera agroalimentare, utilizzando strumenti e metodi scientifici. La missione del laboratorio è quella di valutare in modo oggettivo i sistemi produttivi per garantire un futuro sostenibile per l’agricoltura e l’alimentazione.

Il Gruppo MolBNL dell’Università di Trieste si occupa di applicare metodologie innovative nell’ambito dell’analisi del ciclo di vita, utilizzando tecniche della modellistica molecolare e della simulazione di processo per l’ottenimento di dati di inventario di materiali e processi avanzati. L’approccio modellistico multiscala ha portato a diverse pubblicazioni scientifiche che comprendono il settore energetico, l’ambito navale, lo sviluppo di prodotti industriali innovativi, e la produzione di idrogeno.

2B Srl è un laboratorio di ecoinnovazione. Da 20 anni lavoriamo ricercando, attraverso qualità e passione, opportunità di sviluppo sostenibile su misura per i nostri clienti. 2B è specializzata in LCA, LCC, Social LCA, ecodesign e comunicazione ambientale. Operiamo a livello internazionale con aziende, pubblica amministrazione, centri di ricerca e oltre 30 università. 2B è il distributore italiano del software LCA SimaPro e fa parte una rete di esperti di LCA in oltre 25 paesi del mondo.

Ente organizzatore

Segreteria Organizzativa

Regia e Streaming

Social

  • Facebook
  • Custom 1
  • Custom 2

Cerca

Disclaimer

Tutti i contenuti di questo sito sono protetti dalle vigenti norme nazionali ed internazionali in materia di tutela della Proprietà Intellettuale ed Industriale. Con la dizione "sito" ITER srl, P. I. 09306810962, intende fare riferimento ad ogni elemento tecnico, grafico ed informatico del sito, ivi compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i software che ne consentono l'operatività ed i relativi codici, i contenuti >> continua...

Dati societari

Sede legale:
Piazzetta Guastalla, 11 - 20122 Milano (MI) Codice Fiscale/P.IVA: 09306810962
Cap. Soc.: € 10.000 i.v.
CCIAA: MI-2082738
PEC: iter@pec-legal.it
ITER è un brevetto per marchio d’impresa registrato nel 1989

Contatti

Sede amministrativa e operativa:
Vicolo del caldo, 36
21047 Saronno (VA)
Phone: +39 02 099 98 91
Fax: +39 02 2953 2355


Email: iter@iterdigital.it